Neuroma di Morton intervento su una giovane paziente

Salve a tutti, oggi vi illustro l’intervento al Neuroma di Morton, una patologia piuttosto comune i cui sintomi sono dolore acuto sotto la pianta del piede irradiato alle dita, sensazione di scossa elettrica e/o crampi. Prendo spunto da un caso che presentava una particolarità, la sede…

Il neuroma si è sviluppato infatti tra il secondo e terzo dito e non tra il terzo e quarto dito come di solito si riscontra.

A soffrirne era una giovane donna, che accusava il comunissimo dolore acuto alle dita e ai metatarsi, che a volte diviene così severo che interessa tutto l’avampiede e chi ne soffre è costretto a fermarsi, togliere la scarpa e massaggiarsi il piede.

Data la posizione del neuroma, in questo caso, i dolori erano centrati sul secondo spazio intermetatarsale anziché sul terzo.

Intervento al Neuroma di Morton

Intervento al Neuroma di Morton

Il neuroma di Morton si sviluppa a seguito di un’infiammazione cronica del nervo. A causa del dolore al nervo, il paziente appoggia il piede in modo scorretto e ciò determina lo sviluppo di tessuto reattivo che porta gradualmente alla formazione del neuroma.
La donna aveva sviluppato un neuroma piuttosto voluminoso, di circa 10mm di lunghezza, che ho completamente asportato durante l’intervento.

Con l’operazione, la paziente ha finalmente risolto i suoi problemi di dolori e disturbi sensitivi che duravano da anni.

 

 

Nella foto in basso, sono riconoscibili a destra della pinza l’emergenza del nervo digitale comune e in basso i due nervi digitali propri amputati.

Esposizione del nervo digitale

Esposizione del nervo digitale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Neuroma di Morton intervento su una giovane paziente was last modified: aprile 9th, 2015 by Fabio Lodispoto